Cause e sintomi della poliomielite

Conosciamo tutti la melodia orecchiabile che suona ogni anno in cima alla strada per il tuo isolato con una piccola bancarella che ti chiede di prendere i tuoi figli e ottenere i loro colpi di polio dovuti per evitare ulteriori problemi nel prossimo futuro. Questa melodia orecchiabile in una canzone singolare annuncia l'importanza e informa i genitori sulla necessità di uno sparo di poliomielite per evitare la malattia e ancora molti di noi non sanno quale sia esattamente l'accordo con la poliomielite. Ogni volta che parliamo di poliomielite, la prima cosa che ci viene in mente sono gli arti paralizzati che lampeggiano davanti ai nostri occhi ma qui in questo articolo verranno elaborati i fatti esatti della poliomielite e le sue cause.

Il nome medico della poliomielite è poliomielite che ha avuto molte devastazioni e distruzioni storiche in passato e che ancora oggi, sebbene a un livello molto inferiore, è una condizione medica principalmente legata allo storpio degli arti. Questo è un patogeno virale che include la malattia in cui il virus entra nel corpo e ne fa l'ospite. Ora dalla colonna vertebrale al cervello inizia i suoi effetti e le conseguenze finiscono per paralizzante, infezione e molti altri risultati mortali. La parte più mortale della sua malattia è, è una malattia senza cura dove la cura esatta deve ancora essere formulata e perfezionata.

Questo è il motivo per cui i medici e persino la società di questi tempi hanno fatto molta pressione per incorporare la vaccinazione dovuta alla poliomielite nei neonati. Questa è finora l'unica probabilmente prevenzione alla poliomielite. Queste vaccinazioni assicurano che tuo figlio sia al sicuro dalle grinfie della poliomielite poiché questo mondo non vuole ripetere l'epidemia di poliomielite che gli Stati Uniti hanno affrontato negli anni 1952, dove 60.000 persone caddero in preda all'ira della polio e più di 3000 di loro persero la vita preziosa. Tuttavia, a differenza degli anni precedenti, la poliomielite è ora contenuta e controllata per il meglio attraverso misure adeguate.

Da allora la poliomielite è stata combattuta vigorosamente fino a quando non è stata completamente sradicata dall'emisfero occidentale. Ma il mondo, essendo un paese in via di sviluppo, deve ancora affrontare i problemi della poliomielite, forse ora meno di quanto non fosse in passato. Può essere biasimato dalla povertà o dall'ignoranza dei genitori, ma comunque l'eradicazione della poliomielite è strettamente necessaria.

Ecco perché qui ci sono alcune cause menzionate per aiutarti a combattere la poliomielite:

Virus della polio:

Il virus responsabile della crescita della polio nel tuo corpo è la prima e principale causa della malattia. Questi virus sono virus a lungo termine, cioè non mostrano immediatamente effetti. La presenza di questo virus può passare inosservata per una buona settimana o due prima che inizi a imporsi sul tuo. Spesso questo virus entra attraverso la bocca e poi si sviluppa nella gola, scende ulteriormente verso l'intestino fragile dove viene potenziato per svilupparsi di più. Una volta fatto, nel giro di pochi secondi, colpisce la colonna vertebrale, il sistema nervoso centrale e si dirige verso il cervello.

Questo è un processo graduale con il paziente che è malato e malato ogni volta che passa. Alla fine colpisce le cellule cerebrali causando paralisi o peggioramento paralizzante della parte del corpo, in particolare degli arti. La parte peggiore è la sua qualità non curabile che lo rende più difficile per questi pazienti. Il paralizzante deve essere affrontato per il resto della vita.

Contagioso:

Con il motivo principale spiegato in dettaglio qui ci sono alcuni motivi sussidiari ad esso. La poliomielite è fortemente contagiosa, quindi lasciare sotto lo stesso tetto di un paziente con poliomielite ha bisogno di cure elevate non solo del paziente ma anche di te stesso. Il virus è di solito trasmesso da cibo e acqua, quindi di solito è una regola che non si debba condividere lo stesso cibo o acqua anche gli utensili da loro usati come piatti, bicchieri e tazze. Inoltre bisogna stare attenti mentre si condivide il bagno con un paziente affetto da poliomielite poiché le feci umane di una persona infetta sono un forte gateway per il virus della poliomielite.

Gravidanza:

Se devi essere una madre che trasporta tuo figlio e al momento soffre o è sospettato di poliomielite, è molto probabile che anche tuo figlio possa essere colpito da questo virus poiché lascia e prospera dentro di te. Il bambino che sta nascendo sta condividendo il cibo e i nutrienti della madre e inconsapevolmente anche il virus. Ciò potrebbe causare paralisi anche nel bambino poiché il loro sistema immunitario è ora molto debole. Inoltre, essendo una donna incinta, il tuo sistema immunitario potrebbe dare molta debolezza, quindi dovresti evitare di vivere sotto lo stesso tetto di un paziente con poliomielite.

Ci sono spesso alcuni sintomi della polio con diversi effetti:

Pre Polio:

Sai come prima della polio ci sia un breve periodo in cui non vieni colpito dal virus della polio. Ci sono alcuni sintomi in questi brevi periodi che potrebbero indicare la tua malattia in arrivo. Questi vanno da forti mal di testa a sensazioni nauseabonde, specialmente dopo aver mangiato nello stomaco. Il virus si sviluppa all'interno della gola, quindi in queste due settimane potresti sentirti la gola contratta e dolorante rendendo difficile la deglutizione. Un torace pesante o un disagio o fastidioso sentimento di insalubre è costante in questo periodo. La leggera febbre è il sintomo più comune. Non importa quanti medicinali esponi se entro la seconda settimana la febbre non diminuisce, avrai sicuramente bisogno di un controllo.

Intorpidimento improvviso:

Questo è quando sei entrato nella fase paralitica della poliomielite dove spesso potresti provare una sensazione paralizzante così grave che l'intero posto potrebbe essere paralizzato per il momento. Questa può essere una grave paralisi per il resto della tua vita o solo una sensazione temporanea.

Spasmi gravi:

Con la malattia che rotola nella sua fase grave, spesso il paziente sentirà uno spasmo muscolare mortale insieme a un dolore che implora. Spesso a volte si sperimenta deperimento muscolare o paralisi, nota come atrofia muscolare. Altre volte è una rigidità del posto così grave che per il momento perde mobilità.