6 modi in cui una dieta vegana può renderti più sano in 30 giorni

Vivere uno stile di vita sano è sempre stata una grande priorità qui in Styles at Life, e l'argomento caldo di oggi riguarda il veganismo e i suoi benefici. Nel corso degli anni, il veganismo è passato dall'idea sbagliata di essere insipido e noioso a diventare una delle diete più alla moda in circolazione. Le celebrità e le personalità dei social media hanno contribuito alla sua crescente popolarità, imprecando per i suoi effetti o promuovendo il benessere degli animali.

La cosa migliore è che puoi sentirne i benefici in poche settimane. Ecco sei modi in cui una dieta vegana può migliorare la tua salute in un mese.

1. Pelle più chiara e sblocchi meno frequenti:

Qualsiasi cambiamento nella dieta influenzerà la pelle, ma eliminare specificamente i prodotti a base di carne può essere una buona notizia per sbarazzarsi di acne. Allure ha intervistato il dermatologo Manjula Jegasothy, che ha condiviso le sue opinioni sull'aumento dei tassi di acne ormonale. "Tutto proviene dagli ormoni che gli animali che mangiamo vengono alimentati o iniettati", ha affermato l'esperto. La carne non biologica può causare squilibri ormonali che innescano le ghiandole sebacee del viso, che possono provocare rotture.

Nel caso di passare a una dieta vegana, il corpo subirà un processo per sbarazzarsi delle tossine. Ci si può aspettare una pelle più chiara e luminosa, il che è un grande vantaggio.

2. Perdita di peso e migliore gestione del peso:

L'Huffington Post ha riferito di uno studio che mostra che i vegani hanno un BMI (indice di massa corporea) inferiore rispetto ai mangiatori di carne. I pasti vegani contengono meno calorie e hanno un più alto contenuto di fibre, il che significa che può far sentire una persona sazi più a lungo con minori quantità di cibo. Questa è una buona notizia per chiunque cerchi di perdere qualche chilo, specialmente per combattere condizioni legate al peso come l'obesità.

La fibra è un ingrediente chiave che contiene la maggior parte degli alimenti integrali, ma non si trova molto nella carne. Tieni presente che i pasti vegani si riferiscono a cibi integrali come legumi, fagioli e verdure e non a alimenti trasformati come patatine fritte!

3. Incoraggiare le persone a cucinare:

Contrariamente alla credenza popolare, le diete vegane non consistono solo in insalate. In effetti, le diete vegane includono molta sperimentazione in cucina. I pasti cucinati in casa sono generalmente più sani di quelli preconfezionati.

Preparare il tuo cibo ti renderà consapevole degli ingredienti che includi, ricordandoti di scegliere sempre opzioni più sane. Questa è un'abilità particolarmente grande da avere quando vuoi preparare uno spuntino vegano veloce e sano in cucina anziché ordinare da asporto.

4. Riduzione del rischio di malattie croniche:

Le diete a base vegetale possono impedire la probabilità di sviluppare malattie croniche come il diabete di tipo 2 e la crescita del tumore. Notizie mediche Oggi spiega che i composti bioattivi presenti nelle diete a base vegetale possono lavorare contro i fattori genetici legati ad alcune malattie croniche. Gli antiossidanti presenti negli alimenti a base vegetale combattono le cellule dei radicali liberi, che sono i colpevoli del danno cellulare e dell'infiammazione.

5. Cuore più sano:

Una dieta a base vegetale può ridurre il rischio di malattie cardiache poiché evita l'accumulo di placca nei vasi sanguigni. Una delle persone più scrutate di oggi, Meghan Markle, è convinta di questo effetto, così come degli altri benefici per la salute del cibo vegano. Markle mangia vegan nei giorni feriali e condivide il fatto che mangiare più pasti a base vegetale la mantiene in forma e in salute. Saggi consigli del futuro futuro!

6. Supporta uno stile di vita attivo:

La carne non è necessariamente necessaria per integrare uno stile di vita attivo. Dai un'occhiata all'ex concorrente di Dancing With the Stars Derek Hough che è passato a una dieta vegana. Il ballerino professionista era noto per aver seguito una dieta rigorosa durante il suo periodo in Dancing With the Stars, ma è stato registrato per dire che la sua recente sperimentazione con lo yoga caldo e il consumo di una dieta a base vegetale gli ha permesso di raggiungere più dei suoi obiettivi di fitness .

Questo smentisce il mito di lunga data secondo cui le diete a base vegetale non sono per le persone a cui piace impegnarsi costantemente nell'attività fisica. In effetti, molti atleti d'élite hanno adottato questa dieta, come l'artista marziale Mac Danzig e lo sciatore Heather Mills. Alla fine, una dieta ben pianificata unita ad un regolare esercizio fisico è ancora la chiave del successo atletico.

Fonte immagine: Unsplash